Il Natale in Costiera Amalfitana - Dolci e tradizioni a Positano e dintorni

BOOK
NOW
close

Dolci natalizi e leccornie invernali in Costiera Amalfitana

dicembre 2, 2019

La stagione più austera dell’anno niente sottrae al fascino della nostra terra: la Costiera Amalfitana in inverno è una dolce culla dove dondolarsi al suono delle onde.

Il vento di mare spazza gentile le spiagge di Positano e degli antichi borghi marinari, facendone silenziosi templi.

Ma a pochi passi da scogli e flutti, la vita si agita e freme per l’arrivo di uno dei periodi più attesi nel corso dei dodici mesi: il Natale e le feste di Capodanno. E proprio in queste occasioni, tra vetrine illuminate, corsi addobbati e presepi allestiti nelle chiese, si festeggia anche a tavola, con manicaretti degni di un re

 

Dolcezze campane

 

La Costiera Amalfitana, così come tutta la Campania, si distingue per la varietà e la ricchezza di sapori dei dolci tipici, che raggiungono l’apoteosi in concomitanza del Natale.

Le temperature più severe e la temporanea latitanza del sole invitano a rifugiarsi nelle proprie dimore per gustare torte e biscotti in un’atmosfera calda e familiare, atmosfera che caratterizza appieno le feste natalizie.

I dolci della Costiera Amalfitana soddisfano ogni palato, con gradazioni più o meno zuccherine e tanti aromi differenti. Si va dagli strufoli – palline di pasta fritta legate tra loro da miele locale – ai mostaccioli – grandi biscotti a forma di rombo tuffati in una bagna al cioccolato – fino a susamielli – dalla particolare forma a esse e impastati con miele liquido.

Una specialità che racchiude tutta l’essenza del Mediterraneo è il roccocò, dai sapori antichi e intensi. Si tratta di una sorta di ciambella alle spezie, in cui la noce moscata, la cannella e il pepe sprigionano preziosi aromi. Il Natale a Positano è anche sinonimo di tradizione: una leccornia che non manca mai sulle tavole imbandite e nei mercatini rionali è il torrone, croccante o morbido. Comunque irresistibile al primo morso.

 

Elogio del cioccolato

 

In inverno cosa c’è di più invitante di una tazza di cioccolata fumante, da sorseggiare nel calore di casa o tra le braccia di chi ami? Ecco perché il cioccolato, in ogni sua forma, è protagonista indiscusso delle feste natalizie.

In questo periodo le pasticcerie si affollano di leccornie a base di cacao, tanto che alcune botteghe si sono specializzate in simili preparazioni. Ad Amalfi, nella centralissima Piazza Municipio, si trova un vero santuario del cioccolato, fondato da Andrea Pansa, giunto alla quinta generazione di pasticceri. Qui si possono acquistare scorzette di agrumi ricoperte, cioccolatini incartati a mano e tantissime praline artigianali.

Positano non è da meno in fatto di cioccolato: l’indirizzo da segnare in agenda è La Zagara, in via dei Mulini. La location in sé per sé, oltre a golosa, si presenta estremamente romantica: le terrazze popolate di agrumi e limoni è un vero sogno ad occhi aperti. Qui devi provare assolutamente la specialità della casa: la Torta Zagara a base di cioccolato e mandarini sciroppati.  Una delizia che non dimenticherai facilmente.